ANTONIO ZIZZAMIA - BIOGRAFIA

Conseguito il Diplomato di Clarinetto, Didattica della Musica e dopo una intensa attività artistica come clarinettista, mi sono dedicato a tempo pieno alla musica per orchestre di fiati.

Dal 1984 al 1997 ho ricoperto il posto di 1° clarinetto solista dell’Orchestra di fiati di Torino.

Contemporaneamente ho studiato strumentazione per banda e direzione con A.Sacchetti (I), P.Manfrin (I), F. Cesarini (CH), H. Adams (E), L. Della Fonte (I), D.Bostock (Uk), E. M. Corporon (USA), J. Van Der Roost (NL), F. Ferran (E), David Whitwel (U.S.A.), Guido Maria Guida (I), Fulvio Creux (I) partecipando anche ad importanti masterclass tra cui l’International Masterclass di Interlaken (Ch) con la University of Texas Wind Ensamble; l’International Masterclass di Collegno (I) con la Tokyo Kosej Wind Orchestra, entrambe con la docenza di Douglas Bostock.

iI mio percorso di direttore inizia con l’Orchestra Fiati “F. Castellano” di Salandra (MT) dal 1993 al 2000,  per poi continuare con l’Orchestra Fiati di Collegno (TO) dal 2000 al 2017, con l’Orchestra Fiati “Apulia” di Mottola (TA)  dal 2006 al 2010 e con l’Orchestra Fiati “Giovanni XXIII” di Pianezza dal 2008 ad oggi.

In questi anni ho diretto in numerosi concerti e festival in Italia, Francia, Olanda, Germania, Austria e Portogallo.

In qualità di direttore ospite ho diretto la “Jugendorchester Leipzig” di Lipsia (D), la Banda di Salussola (Vc), la Filarmonica Piobesina (TO), l'Orchestra Sinfonica di Collegno (TO), la Kon.Centus International Judeng-Sinfonie Orchester of Salem (G), la NBJot Wind Orchestra Neubrandeburg (G), e l'Orchestra FiatInFondazione Matera (MT).

Ho avuto l’onore ed il piacere di dirigere importanti solisti come:

J. David Shin, David Ceste, Daniele Berdini, Antonio Pirricone, Gianpaolo Petrini, Diego Borotti, Marco Brioschi, Daniele Tione, Davide Liberti, Kon.Voce, Francesco Carito, Madalina Smocov, Color Brass, Alessandro Faccin, Roberto Rossi, Luca Ieracitano, Ilaria Paolicelli.

Ho collaborato con numerose personalità del panorama della musica per fiati, tra questi:

Thomas Gilka, Joseph Groh, Masatosky Kohno, Ken Ishikwa, Kon.Centus Schuler, Douglas Bostock, Stefan Malzew, Lorenzo Della Fonte, Eugene M. Corporon, Jan Van Der Roost, Bruce Pearson, Nobuya Sugawa, Sadayuki Ogura, Gregorio Tuninetti, Tokyo Kosej Wind Orchestra, Damiano D’Ambrosio, Vincenzo Perrone, Fondazione Orchestra Lucana, Davabugi Clarinet Quartet, Antonello Mazzucco e Salvatore Passlacqua.

Ho ricoperto il ruolo di direttore artistico nei Corsi internazionali di Tecnica della Direzione tenutisi ai Collegno dal 2005 al 2011, al Festival internazionale "Bandwa” nel 2005 e nel 2016, al'International Summer Music Camp for Wind Orchestra dal 2009 ad oggi, la rassegna di musica da camera "Fiato Corto" (2016) e nel 2018  al Fiati Festival Ferrandina (MT) giunto alla sua 33ª edizione.

Ho partecipato in qualità di membro di giuria in alcuni concorsi per fiati.

All'’attività di direzione affianco quella della didattica e dell'insegnamento musicale in alcunei istituzioni del territorio e svolgendo per conto dalla Regione Piemonte l'incarico di presiedere le Commissioni d'esame dei corsi di formazione strumentale. 

Nel 2009 ho fondato i Fiati Filarmonici di Torino (Philarmonich Wind Orchestra Torino), ricoprendo il ruolo di assistente direttore del maestro L. Della Fonte (cofondatore) e nel settembre del 2010, con l'associazione Banda Musicale di Collegno  abbiamo ospitato per la prima volta in Italia la Tokyo Kosej Wind Orchestra nell’ambito del festival MiTo 2010 di Torino.

Tra le numerose esecuzioni della letteratura per fiati che ho diretto alcune sono state delle prime esecuzioni assolute: “Status Mentis” di L. Della Fonte, la suite del "Canto dei Sassi”( versione per Orchestra di Fiati) , la suite “Alpini in Russia”, "Levitas” concerto per marimba e Orchestra di Fiati e la “Suite Sabauda”  di  Damiano D’Ambrosio.

Nell’arco della mia carriera ho ottenutoi alcun riconoscimenti ed onorificenze:
- Onorificenza di “Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana” per meriti artistici,
- Terzo classificato per la nomina del maestro direttore “Banda Musicale del Corpo dei Vigili Urbani di Torino”.
- Secondi classificati - 2° edizione “Concorso Gianni Rodari” con l’Orchestra Fiati Giovanile di Pianezza
- Primi classificati e Gold Metal - International Festival of Wind Orchestras Pragues 2015 con l’Orchestra Fiati di Pianezza
- Premio speciale come miglior direttore del festival - International Festival of Wind Orchestras Pragues 2015:
- Primi classificati - 1° Concorso Bandistico Internazionale “Amilcare Ponchielli” Cremona 2015 con l’Orchestra Fiati di Pianezza.
- Medaglia d'oro al 18th World Music Contest di Kerkrade 2017-(NL) 3rd Division con l’Orchestra Fiati di Pianezza.

Sono Socio della DIBA - Direttori Italiani di Banda Associati.

Attualmente dirigo stabilmente l'Orchestra Fiati “Giovanni XXIII” di Pianezza (2008)

Antonio Zizzamia - Conductor

 Orchestra Fiati "GiovanniXXIII" Pianezza